Kerkom

La storia della Brasserie Kerkom ha inizio nel 1878 con il matrimonio di Evaristo Clerinx con una figlia di un mastro birraio della zona. Studente al secondo anno di medicina, Evaristo smette per dedicarsi unicamente alla sua piccola Birreria. Dopo un periodo di chiusura durante le due guerre mondiali Jean Clerinx, discendente del fondatore rico...

La storia della Brasserie Kerkom ha inizio nel 1878 con il matrimonio di Evaristo Clerinx con una figlia di un mastro birraio della zona. Studente al secondo anno di medicina, Evaristo smette per dedicarsi unicamente alla sua piccola Birreria. Dopo un periodo di chiusura durante le due guerre mondiali Jean Clerinx, discendente del fondatore ricomincia la produzione di birra nel 1952 ma è costretto a chiudere di nuovo nel 1968 visto il successo di altre birre, le pils, che invadono il mercato.Andato a lavorare in un’altra birreria del Limburgo, Jean nel 1988 decide di provare a rilanciare la sua birreria. Nasce la Bink; il nome deriva dal soprannome di un abitante di Sint Truiden. Nel 1999 Jean si ritira lasciando la gestione al giovane Marc Limet e sua moglie Marina Siongers. All’interno della fattoria di Kerkom, nel bel mezzo della campagna limburghese, Marc e Marina brasano qui le loro birre e il fine settimana aprono le porte alle moltissime persone che affollano il piccolo bar all’interno della birreria.

Se la tendenza delle grandi aziende birrarie è aggiungere zucchero e stravolgere i metodi di produzione tradizionaler per andare incontro ai gusti “globali” (dolcezza e alcoolicità), Marc fa un’opera di recupero tradizioni.  Da homebrewer  si getta nella “mischia”, prende il suo tempo, prova le ricette e crea le sue birre; non usa derivati di zuccheri per aumentare l’alcool e  non usa prodotti  artificiali per aromatizzare le sue birre.

More

Kerkom There are 4 products.

Showing 1 - 4 of 4 items
Showing 1 - 4 of 4 items

Specials

No specials at this time.

Contact Us

Our support hotline is available 24/7.

PayPal