CR/AK

Amano le birre luppolate e vogliono berle giovani, al massimo della loro forma.
Conoscono “l’età” delle nostre birre e vogliono farla conoscere anche
a chi ci beve alla spina.
Per questo motivo ogni singolo fusto avrà la propria carta d’identità, un medaglione timbrato a mano con la
data di infustamento e nel retro quella di scadenza.
Chiedono di aiu...

Amano le birre luppolate e vogliono berle giovani, al massimo della loro forma.
Conoscono “l’età” delle nostre birre e vogliono farla conoscere anche
a chi ci beve alla spina.
Per questo motivo ogni singolo fusto avrà la propria carta d’identità, un medaglione timbrato a mano con la
data di infustamento e nel retro quella di scadenza.
Chiedono di aiutarli a realizzare questo progetto, “CRAK fresh”, cambiando medaglione ogni volta
che servirai un nuovo fusto con data di infustamento diversa dal precedente.
Il vecchio medaglione puoi anche riciclarlo come sottobicchiere.
Sono sempre a vostra disposizione. Lavorano assieme per poter servire una birra perfetta
che possa soddisfare anche il cliente più esigente.
Conserva i fusti e le bottiglie al fresco e al riparo dalla luce per mantenere più a lungo la
fragranza e la freschezza delle birre. 

Cucinano CR/AK.
Hanno fondato il birrificio non convenzionale CR/AK in un periodo in cui l'industria propina brodaglie imbevibili.
Disobbediscono agli schemi e si ribellano alla monotonia. Producono birre anticonformiste che osano abbinare
ingredienti inusuali a massicce dosi di luppolo, ma con un chiodo fisso: equilibrio e pulizia.
Hanno acquistato una sala cottura da tre tini, capace di cuocere fino a 4000 litri per volta. Una cantina con capacità 20
mila litri al mese, ma prevedono investimenti che  portino a raddoppiare questa capacità entro fine anno.
Hanno anche automatizzato il processo di imbottigliamento acquistando un’etichettatrice ed un’imbottigliatrice
isobarica automatica ad 8 teste, capace di imbottigliare fino a 2000 bottiglie/ora. Per l’infustamento si sono dotati di
un’infustatrice automatica per il lavaggio, l’igienizzazione e il riempimento dei fusti. Questi sono stati due investimenti
molto importanti per il  birrificio, ma saranno fondamentali per garantire qualità e stabilità alle birre.
Una volta confezionata, la birra viene stoccata in una cella frigo capace di contenere e mantenere a temperatura
costante, 4/6°C, 72.000 litri.
La rivoluzione è possibile solo condividendo tutto questo con voi ai quali scorre luppolo nelle vene come scorre a loro.

Più

CR/AK Ci sono 2 prodotti.

Mostrando 1 - 2 di 2 articoli
Mostrando 1 - 2 di 2 articoli

Ricerca avanzata  

Search

Speciali

Non ci sono offerte speciali in questo momento.

Contact Us

Servizio clienti disponibile 24/7.

PayPal