De Glazen Toren

La nascita ufficiale della brasserie è datata 11 novembre 2004 da Jef Van de Steen e da Drik De Pauw ad Aalts, una cittadina belga ai confini del Brabante delle Fiandre Orientali, situata sulla sponda sinistra del fiume Dendre a circa 29 km ad ovest di Bruxelles. In realtà la collaborazione tra questi due personaggi risale a 10 anni prima, qua...

La nascita ufficiale della brasserie è datata 11 novembre 2004 da Jef Van de Steen e da Drik De Pauw ad Aalts, una cittadina belga ai confini del Brabante delle Fiandre Orientali, situata sulla sponda sinistra del fiume Dendre a circa 29 km ad ovest di Bruxelles. In realtà la collaborazione tra questi due personaggi risale a 10 anni prima, quando ancora avevano una microproduzione casalinga con una caldaia di 50 litri, per arrivare ai 600 litri prodotti nel primo impianto inaugurato ufficialmente, passando attraverso una miriade di esperimenti e studi all’Accademia per mastri birrai di Gent. Tra gli interessi di Jef Van de Steen, ci sono innumerevoli volumi dedicati alla birra, soprattutto del mondo trappista, d’abbazia e specializzato nelle tipologia geuze e kriek; scrive abitualmente su riviste culinarie e di birra, aggiornandosi in continuazione. La storia dice che i due futuri proprietari della brasserie s’incontrarono nel municipio di Erpe-Mere, dove ricoprivano la carica di assessore comunale e segretario municipale e, da bravi “brasseurs-amateurs”, cominciarono le loro sperimentazioni in un garage. In seguito approfondirono la loro conoscenza teorica frequentando l’Accademia per mastri birrai ed alla prima occasione utile, acquistarono i macchinari della Brasserie Meester di Galmaarden, un piccolo birrificio che cessò la sua attività. Jef fece costruire in un piccolo stabile nella Glazentorenweg ad Erpe- Mere, da qui il nome del microbirrificio. Nel 2002 i due proprietari si accordarono con Mark de Neef, anche lui residente ad Aalst, creando la società tutt’ora attiva, ed aprendo il microbirrificio nel 2004. Ad oggi, gli investimenti della brasserie sono strutturali ed in continua evoluzione, dall’acquisto delle vasche di maturazione molto più grandi ( 22 HL per cilindro) delle precedenti, all’espansione della camera calda, permettendosi una produzione è di circa 1000 HL di grande qualità e continuità. La Glazen toren brouwerji è una piccola ma stabile realtà della zona di Aalst, dove la birra viene prodotta in maniera naturale con maturazioni molto lunghe, e soprattutto utilizzando materie prime di ottima qualità che rendono i prodotti apprezzati dagli esperti del settore.

Più

De Glazen Toren Non ci sono prodotti in questa categoria.

Ricerca avanzata  

Search

Speciali

Non ci sono offerte speciali in questo momento.

Contact Us

Servizio clienti disponibile 24/7.

PayPal